it en
@
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Transardinia West

Dai dintorni di Alghero sino a Pula. alle zone interne, piccoli paesi e le meravigliose spiagge della costa occidentale sarda e infine vi porterà nei pressi di Pula.

BIKE TOURS (Mtb)
FORMULA: Guidato      
DIFFICOLTA': 4/5      
TIPOLOGIA BICI: MTB      
TERRENO: STERRATO      
TOUR: Itinerante      
Partenza da: Alghero      
Arrivo: Cagliari      
Aeroporto: Alghero      
Min pax: 8      
Programma
 
;
Incluso
 

G1. Arrivo in Sardegna
Arrivo individuale ad Alghero , incontro con i referenti IchnusaBike, sistemazione in camera e briefing sul tour mtb.
Eventuale tempo libero per sosta spiaggia e/o visita libera della città.

G2. Tresnuraghes
Dopo colazione, la prima tappa di questo raid che seguendo per buoni tratti la linea della costa occidentale, vi farà conoscere la cittadina medievale di Bosa ed infine, percorrendo alcune strade di campagna (in parte asfaltate), chiuse dai tipici muretti a secco; sentieri e altre vie minori vi porterà al vostro hotel di Tresnuraghes.
In bici: 70 km – Dislivello 1500 m

G3. San Salvatore di Sinis
Dopo le falesie a strapiombo sul mare e la vista delle torri spagnole a difesa della costa, il vostro itinerario vi porterà sino ai paesaggi incantati della Penisola del Sinis; un'incredibile varietà di ambienti: dune di sabbia, stagni di acqua salmastra, spiagge di quarzo e macchia mediterranea.
In bici: 63 km – Dislivello 560 m

G4. La Costa Verde
Dalla Penisola del Sinis sino alla spettacolare e selvaggia Costa Verde, dove una natura forte e rigogliosa ha ripreso possesso delle aree minerarie abbandonate nel secolo scorso.
L’inizio della tappa si sviluppa nella pianura di Oristano e di Arborea, attraverso i numerosi canali e ponti di un territorio di stagni e acquitrini che una volta recuperato è diventato uno dei principali distretti agricoli della Sardegna.
Una volta attraversato il ponte del piccolo villaggio pescatori di Marceddì, inizierete l'ultimo tratto di strada che vi porterà al vostro agriturismo nei dintorni di Sant'Antonio di Santadi.
In bici: 52 km – Dislivello 70 m

G5. Portixeddu
Da Torre dei Corsari a Portixeddu attraverso sentieri e vecchie mulattiere minerarie, arriverete alla spiaggia di Piscinas, dove le dune, alte fino a 100 metri, sono continuamente modellate e trasformate dai venti.
La tappa lungo la Costa Verde, prosegue attraversando il villaggio minerario di Ingurtosu e arrivando nei dintorni di Portixeddu.
Prima di arrivare in Hotel , se le condizioni meteo lo permettono vi suggeriamo di fare una sosta mare nella bellissima spiaggia di San Nicolao.
In bici: 68 km – Dislivello 1300 mt circa

G6. Nebida
Da Portixeddu a Nebida, in un viaggio alla scoperta dei villaggi minerari abbandonati!
Dopo Buggerru, piccolo borgo minerario una volta conosciuto come Petit Paris (o piccola Parigi) per l'ambiente culturale intellettuale che i dirigenti minerari avevano ricreato nel periodo d'oro della miniera, si continuerà fino a raggiungere Cala Domestica, una deliziosa insenatura dove attraversando un tunnel scavato dai minatori, potrete raggiungere una piccola spiaggia
In bici circa. 41 km - Dislivello 1100 m

G7. Portoscuso
Ultima tappa di questo itinerario che infine vi porterà sino a Portoscuso (porto nascosto) cittadina del sud ovest della Sardegna cresciuta attorno alla Torre spagnola e alla Tonnara .
In bici circa 41 km - Dislivello 865 m

G8. Partenza
Dopo colazione fine dei nostri servizi.
Prendendo il traghetto a pochi km dal vs hotel, sarà possibile visitare l'isola di San Pietro e le sue spiagge.
Nel pomeriggio incontro con i ns referenti per il transfer di rientro sino a Porto Torres.


 
Ideazione Percorsi: ASD ABT Direzione Tecnica: Islatravel - ASD ABT A’cua Bentu Terra CF 922131190926